La questione dell'osservazione