Lo statuto dell’in house al traguardo della codificazione