Chiara Isabella Fornari (1697-1744) nacque a Roma e divenne clarissa nel convento di San Francesco di Todi in Umbria, dove trascorse la vita intera, sempre più intensamente segnata da una ricca spiritualità e fenomeni mistici. Nel corso degli anni divenne anche badessa e riformatrice del suo monastero. Il saggio intende ricostruire l'immagine agiografica di Chiara Isabella, plasmata tra la seconda metà del Settecento e le prime decadi dell'Ottocento, attraverso le carte del suo processo di beatificazione, iniziato a Todi tra 1748 e 1754 e riaperto a Roma tra 1837 e 1853.

Chiara Isabella Fornari: l'immagine agiografica di una mistica fra Illuminismo e Restaurazione

Chiara Coletti
2016

Abstract

Chiara Isabella Fornari (1697-1744) nacque a Roma e divenne clarissa nel convento di San Francesco di Todi in Umbria, dove trascorse la vita intera, sempre più intensamente segnata da una ricca spiritualità e fenomeni mistici. Nel corso degli anni divenne anche badessa e riformatrice del suo monastero. Il saggio intende ricostruire l'immagine agiografica di Chiara Isabella, plasmata tra la seconda metà del Settecento e le prime decadi dell'Ottocento, attraverso le carte del suo processo di beatificazione, iniziato a Todi tra 1748 e 1754 e riaperto a Roma tra 1837 e 1853.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1425207
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact