Diritto, storia e pace perpetua. Un'analisi del cosmopolitismo kantiano