CONSIDERAZIONI SUL METODO LOGICO-SPERIMENTALE DI VILFREDO PARETO