Nella Rete: sapere riflessivo e sistemi ad alta interdipendenza…tra inclusione ed esclusione