La “questione culturale”, le leggi e …la libertà di informare. Tra controllo e responsabilità