I rischi di un’ “innovazione esclusiva” e i germi del conformismo