Riflessi dalla Società dell’irresponsabilità…