Lo studio presenta una ricerca volta a monitorare e analizzare, attraverso i Learning Analytics (LA), le principali azioni che gli studenti/tirocinanti compiono in rete per riflettere e rispondere ai bisogni formativi. L’analisi, emersa da una lettura attenta e sistematica dei dati, ha fornito informazioni oltre che sui dati anagrafici degli studenti anche del loro percorso formativo precedente, delle loro esperienze lavorative, nonché sulle interazioni tra studente e sistema informatico: frequenza di interventi nei forum, lettura di materiali, lettura di riferimenti normativi, letture per approfondimenti, comunicazioni per seminari, partecipazione all’ampliamento dell’offerta formativa, percentuale di completamento delle attività didattiche. Le informazioni hanno avviato una rappresentazione dei bisogni formativi ai quali fare riferimento per migliorare la qualità dell’offerta universitaria e didattica del tirocinio diretto a scuola per ri-progettare percorsi di potenziamento che possano promuovere lo sviluppo delle dimensioni professionali del futuro insegnante. I dati ricavati hanno evidenziato come differiscono i tempi di utilizzo quotidiano, da parte dei tirocinanti, delle tecnologie didattiche e la loro diversa partecipazione online a comunità di pratiche e a reti professionali e diventano preziosi al fine di sostenere i reciproci rapporti di scambio tra tutor scolastici e tutor universitari con i tirocinanti.

Monitorare i bisogni formativi dei tirocinanti del CdL in Scienze della Formazione Primaria attraverso il Learning Analytics

Mina De Santis
;
2020

Abstract

Lo studio presenta una ricerca volta a monitorare e analizzare, attraverso i Learning Analytics (LA), le principali azioni che gli studenti/tirocinanti compiono in rete per riflettere e rispondere ai bisogni formativi. L’analisi, emersa da una lettura attenta e sistematica dei dati, ha fornito informazioni oltre che sui dati anagrafici degli studenti anche del loro percorso formativo precedente, delle loro esperienze lavorative, nonché sulle interazioni tra studente e sistema informatico: frequenza di interventi nei forum, lettura di materiali, lettura di riferimenti normativi, letture per approfondimenti, comunicazioni per seminari, partecipazione all’ampliamento dell’offerta formativa, percentuale di completamento delle attività didattiche. Le informazioni hanno avviato una rappresentazione dei bisogni formativi ai quali fare riferimento per migliorare la qualità dell’offerta universitaria e didattica del tirocinio diretto a scuola per ri-progettare percorsi di potenziamento che possano promuovere lo sviluppo delle dimensioni professionali del futuro insegnante. I dati ricavati hanno evidenziato come differiscono i tempi di utilizzo quotidiano, da parte dei tirocinanti, delle tecnologie didattiche e la loro diversa partecipazione online a comunità di pratiche e a reti professionali e diventano preziosi al fine di sostenere i reciproci rapporti di scambio tra tutor scolastici e tutor universitari con i tirocinanti.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1470310
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact