Il saggio descrive le oscillazioni del lessico politico francese tra la rivoluzione di febbraio e i moti operai di gugno 1848, attraverso l'analisi dell'uso del termine peuple nel Dictionnaire dèmocratique del linguista engagé Francis Wey

Semantiche del «popolo» nel Dictionnaire démocratique di Francis Wey (1848)

Fausto Proietti
2020

Abstract

Il saggio descrive le oscillazioni del lessico politico francese tra la rivoluzione di febbraio e i moti operai di gugno 1848, attraverso l'analisi dell'uso del termine peuple nel Dictionnaire dèmocratique del linguista engagé Francis Wey
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/1473638
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact