Le linee isotrope della via italiana all'astrattismo