Il progetto di ricerca si propone di testare nuovi strumenti e metodologie con cui esaminare un ambiente reale per individuare e massimizzare gli elementi dello spazio scientificamente percepiti e comprovati come atti a contribuire in maniera sostanziale al benessere psicofisico dell’uomo. La finalità del progetto è pertanto l’analisi degli spazi urbani esistenti dal punto di vista percettivo del benessere. Questo è possibile grazie l’apporto delle neuroscienze e all’uso sinergico di strumenti come EEG portatili, eye-track, GPS e algoritmi generativi assai impiegati in altri ambiti ma ancora scarsamente utilizzati nell’analisi e nella progettazione urbana: tale approccio multisensoriale riesce a trasformare gli stati cognitivi registrati in emozioni, quindi a rilevare e rappresentare le relazioni immateriali che intercorrono tra uomo ed ambiente, così da fornire delle DEM (Digital Elevation Model) in cui, oltre alle informazioni di carattere geometrico, saranno presenti le sensazioni suscitate dallo spazio urbano attraverso un attributo di colore.

Analisi e rappresentazione del benessere psicofisico dell’uomo nello spazio urbano

Fabio Bianconi;Marco Filippucci;Marco Seccaroni
2020

Abstract

Il progetto di ricerca si propone di testare nuovi strumenti e metodologie con cui esaminare un ambiente reale per individuare e massimizzare gli elementi dello spazio scientificamente percepiti e comprovati come atti a contribuire in maniera sostanziale al benessere psicofisico dell’uomo. La finalità del progetto è pertanto l’analisi degli spazi urbani esistenti dal punto di vista percettivo del benessere. Questo è possibile grazie l’apporto delle neuroscienze e all’uso sinergico di strumenti come EEG portatili, eye-track, GPS e algoritmi generativi assai impiegati in altri ambiti ma ancora scarsamente utilizzati nell’analisi e nella progettazione urbana: tale approccio multisensoriale riesce a trasformare gli stati cognitivi registrati in emozioni, quindi a rilevare e rappresentare le relazioni immateriali che intercorrono tra uomo ed ambiente, così da fornire delle DEM (Digital Elevation Model) in cui, oltre alle informazioni di carattere geometrico, saranno presenti le sensazioni suscitate dallo spazio urbano attraverso un attributo di colore.
978-88-9392-190-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/1474926
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact