Pensare la storia tra nichilismo e globalizzazione