L'articolo analizza la situazione delle regioni italiane nel momento del massimo sforzo del legislatore nazionale verso uno pseudo-federalismo (vedi legge e decreti dopo il 2001). La verifica riguarda il grado di consapevolezza del nuovo ruolo del'istituzione da parte della classe politica regionale, il sentimento di appartenenza dei cittadini, l'efficacia e l'efficienza di funzionamento delle Regioni italiane.

Le debolezze identitarie del regionalismo italiano

SEGATORI, Roberto
2010

Abstract

L'articolo analizza la situazione delle regioni italiane nel momento del massimo sforzo del legislatore nazionale verso uno pseudo-federalismo (vedi legge e decreti dopo il 2001). La verifica riguarda il grado di consapevolezza del nuovo ruolo del'istituzione da parte della classe politica regionale, il sentimento di appartenenza dei cittadini, l'efficacia e l'efficienza di funzionamento delle Regioni italiane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/203288
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact