Sindrome da ipersensibilità ad allopurinolo: considerazioni clinico-patogenetiche