La presente pubblicazione costituisce la sintesi del lavoro di valutazione quali-quantitativa e fito-patologica dei nuovi genotipi di orzo svolto nell'annata 2004-2005 in numerose prove sperimentali facenti parte della Rete Nazionale coordinata dal CRA Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura sezione di Fiorenzuola d'Arda. Il tutto è finalizzato a permettere agli operatori del settore cerealicolo di operare scelte razionali sul materiale vegetale da impiegare, riportato in una lista di varietà consigliate per ciascun macroareale pedoclimatico. Le prove realizzate nell'annata dall'Autore proponente sono state due, in differenti areali (pianura e collina) dell'Umbria; in ciascuna di esse sono stati valutati 29 genotipi di orzo a destinazione zootecnica.

Varietà di orzo da zootecnia, da malto e a seme nudo.

BONCIARELLI, Umberto;
2005

Abstract

La presente pubblicazione costituisce la sintesi del lavoro di valutazione quali-quantitativa e fito-patologica dei nuovi genotipi di orzo svolto nell'annata 2004-2005 in numerose prove sperimentali facenti parte della Rete Nazionale coordinata dal CRA Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura sezione di Fiorenzuola d'Arda. Il tutto è finalizzato a permettere agli operatori del settore cerealicolo di operare scelte razionali sul materiale vegetale da impiegare, riportato in una lista di varietà consigliate per ciascun macroareale pedoclimatico. Le prove realizzate nell'annata dall'Autore proponente sono state due, in differenti areali (pianura e collina) dell'Umbria; in ciascuna di esse sono stati valutati 29 genotipi di orzo a destinazione zootecnica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/23248
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact