Attaccamento e immagine corporea. Alcune riflessioni su un caso clinico