Il patch test nella diagnosi delle reazioni avverse da beta-lattamici: il ruolo di alcuni penetration enhancer (dimetilsulfossido e etossidiglicole)