Gale, "donnola" di casa