Attraverso la comparazione tra evidenze diverse sia di stampo iconografico che di oggetti di artigianato, fonti scritte e tradizioni antropologiche si ricostruisce un contesto di culto domestico greco all'interno di una casa dell'antica Finziade, colonia ellenistica di Gela. Il culto trova le sue origini nella magica nascita di Herakles legata ad episodi mitici riconducibili alla fondazione di rituali religiosi di Tebe di Beozia, che prevedevano la metamorfosi di Gale nutrice dell'eroe in una donnola. Nella casa di Finziade (Licata) è stata recuperata una statuetta fittile della bestiola, manufatto del tutto eccezionale nell'ambito delle normali e più consuete offerte votive

Gale, "donnola" di casa

MASSERIA, Concetta
2007

Abstract

Attraverso la comparazione tra evidenze diverse sia di stampo iconografico che di oggetti di artigianato, fonti scritte e tradizioni antropologiche si ricostruisce un contesto di culto domestico greco all'interno di una casa dell'antica Finziade, colonia ellenistica di Gela. Il culto trova le sue origini nella magica nascita di Herakles legata ad episodi mitici riconducibili alla fondazione di rituali religiosi di Tebe di Beozia, che prevedevano la metamorfosi di Gale nutrice dell'eroe in una donnola. Nella casa di Finziade (Licata) è stata recuperata una statuetta fittile della bestiola, manufatto del tutto eccezionale nell'ambito delle normali e più consuete offerte votive
9788875642686
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/27250
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact