Cogito pétrisseur. Bachelard e l'homo faber:dalla critica epistemologica alla esaltazione estetica