La pala di Santi Buglioni nel convento cappuccino di Renacavata