L’approccio anamnestico al paziente con sospetta reazione avversa a farmaci