La compliance nella terapia del disturbo bipolare