Dioniso a Poseidonia tra "magici riflessi" e pittori ionici