Si interpreta in modo originale, alla luce dell'elegia civile di Properzio, un verso dell'elegia su Mevio attribuita a Seneca. Si riesamina la topica questione del fratricidio nell'età delle guerre civili. Articolo in Atti Accademia Properziana del Subasio, serie VII, n. 6-7, 2001-2002.

Properzio e l’esegesi di un verso della prima elegia su Mevio dell’Anthologia Vossiana

PAOLUCCI, Paola
2002

Abstract

Si interpreta in modo originale, alla luce dell'elegia civile di Properzio, un verso dell'elegia su Mevio attribuita a Seneca. Si riesamina la topica questione del fratricidio nell'età delle guerre civili. Articolo in Atti Accademia Properziana del Subasio, serie VII, n. 6-7, 2001-2002.
9788888661049
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/33809
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact