Il saggio su questa opera del 1936 si inserisce nel percorso scientifico di Einar Loefstedt come una tappa fondamentale delle sue ricerche sulla storia della lingua latina, in quanto mira, nel quadro di un latino inteso come organismo unitario, ad approfondire la natura della traslazione, o slittamento (Verschiebung) in tutta la sua composita gemma di fenomeni linguistici e psicologici fino al fraintendimento etimologico. Sono altresì allegate alcune lettere inedite di E. L. che ne illustrano il metodo di lavoro.

Un profilo delle Vermischte Studien zur lateinischen Sprachkunde und Syntax

SANTINI, Carlo
2007

Abstract

Il saggio su questa opera del 1936 si inserisce nel percorso scientifico di Einar Loefstedt come una tappa fondamentale delle sue ricerche sulla storia della lingua latina, in quanto mira, nel quadro di un latino inteso come organismo unitario, ad approfondire la natura della traslazione, o slittamento (Verschiebung) in tutta la sua composita gemma di fenomeni linguistici e psicologici fino al fraintendimento etimologico. Sono altresì allegate alcune lettere inedite di E. L. che ne illustrano il metodo di lavoro.
9788862270465
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/34174
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact