Nel descrivere l'assedio di Amida, cui lui stesso ha preso parte, Ammiano svolge il suo compito contemperando la discrezionalità del relievo autoptico con l'intento paradigmatico che indende proporre al lettore un catalogo di situazioni ossidionali. Strumenti di lavoro di Ammiano sono la fisiologia, che offre largo spazio al rilievo di sensazioni acustiche, e la sua formazione culturale, che si basa in primis sull'Iliade, mentre incerto risulta l'apporto del trattato di Vegezio.

Dalla parte degli assediati: Ammiano a Amida

SANTINI, Carlo
2007

Abstract

Nel descrivere l'assedio di Amida, cui lui stesso ha preso parte, Ammiano svolge il suo compito contemperando la discrezionalità del relievo autoptico con l'intento paradigmatico che indende proporre al lettore un catalogo di situazioni ossidionali. Strumenti di lavoro di Ammiano sono la fisiologia, che offre largo spazio al rilievo di sensazioni acustiche, e la sua formazione culturale, che si basa in primis sull'Iliade, mentre incerto risulta l'apporto del trattato di Vegezio.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/34289
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact