L’efficacia reale di un sistema di controllo attivo delle vibrazioni è sempre minore di quella teorica attesa. Ciò si deve principalmente ai limiti di saturazione degli azionamenti, che sono generalmente trascurati in fase di progettazione ma che esistono nella realtà. Al fine di migliorare l’efficacia reale del sistema di controllo si può tenere conto di tali limitazioni direttamente nel controllore. In questo senso si propongono alcune strategie per trattare limiti di corsa e forza in attuatori con algoritmo di controllo generico. I vantaggi ottenibili per mezzo di tali strategie sono discussi mediante applicazione numerica ad un caso di studio.

Strategie di controllo attivo in presenza di azionamenti soggetti a saturazione

MATERAZZI, Annibale Luigi;BRECCOLOTTI, Marco;UBERTINI, Filippo
2010

Abstract

L’efficacia reale di un sistema di controllo attivo delle vibrazioni è sempre minore di quella teorica attesa. Ciò si deve principalmente ai limiti di saturazione degli azionamenti, che sono generalmente trascurati in fase di progettazione ma che esistono nella realtà. Al fine di migliorare l’efficacia reale del sistema di controllo si può tenere conto di tali limitazioni direttamente nel controllore. In questo senso si propongono alcune strategie per trattare limiti di corsa e forza in attuatori con algoritmo di controllo generico. I vantaggi ottenibili per mezzo di tali strategie sono discussi mediante applicazione numerica ad un caso di studio.
9788860743565
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11391/37035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact