Il libro" Brás, Bexiga e Barra Funda", di Alcântara Machado, pubblicato nel 1927, è ambientato in alcuni quartieri popolari di São Paulo, abitati da immigranti italiani. È questo il mondo che l’autore racconterà, rivelando, in modo esplicito o fra le righe, gli stereotipi del tempo sulla figura dell’italiano arrivato da poco, desideroso di conquistare un proprio ruolo e di migliorare la sua condizione di vita. In questo lavoro cerco di focalizzare proprio questi elementi che accompagno il processo di integrazione e assimilazione culturale degli italiani in Brasile.

Os imigrantes italianos em São Paulo, na perspectiva de Alcântara Machado

DE OLIVEIRA, Vera Lucia
2004

Abstract

Il libro" Brás, Bexiga e Barra Funda", di Alcântara Machado, pubblicato nel 1927, è ambientato in alcuni quartieri popolari di São Paulo, abitati da immigranti italiani. È questo il mondo che l’autore racconterà, rivelando, in modo esplicito o fra le righe, gli stereotipi del tempo sulla figura dell’italiano arrivato da poco, desideroso di conquistare un proprio ruolo e di migliorare la sua condizione di vita. In questo lavoro cerco di focalizzare proprio questi elementi che accompagno il processo di integrazione e assimilazione culturale degli italiani in Brasile.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/38035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact