L’originale della fattura: alla ricerca del cavaliere inesistente