Il lavoro mette in evidenza come nel nostro ordinamento non possa ritenersi esistente un concetto di originale del documento fattura posto che esso, salvi i casi di fatturazione elettronica, non deve essere sottoscritto e può essere riprodotto con caratteristiche di “originale” con numerosi sistemi di stampa, anche a distanza

L’originale della fattura: alla ricerca del cavaliere inesistente

EROLI, Massimo
2009

Abstract

Il lavoro mette in evidenza come nel nostro ordinamento non possa ritenersi esistente un concetto di originale del documento fattura posto che esso, salvi i casi di fatturazione elettronica, non deve essere sottoscritto e può essere riprodotto con caratteristiche di “originale” con numerosi sistemi di stampa, anche a distanza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/39574
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact