COMUNICAZIONI UROLOGIA FEMMINILE - DIAGNOSTICA C41 DIAGNOSI ECOGRAFICA DI DEFICIT SFINTERICO URETRALE NELLA DONNA A. Vianello, E. Costantini, M. Del Zingaro, M. Lazzeri, L. Mearini, A. Zucchi, G. Cochetti, A. Giannantoni, M. Porena. (Perugia) Scopo del lavoro: Valutare se con gli ultrasuoni è possibile definire le caratteristiche del complesso sfinterico uretrale in donne affette da incontinenza urinaria da stress (SUI). Materiali e metodi: Sono state reclutate per questo studio 112 donne (età media 60 anni, range 35 76), affette da LUTS e indirizzate al nostro Dipartimento di Urologia. Tutte, dopo essere state sottoposte a un esame completo uro ginecologico, test uro dinamico (uroflussometria, cistomanometria, profilo pressorio uretrale e VLPP) e ad una ecografia trans rettale statica e dinamica usando sonde a 7.5 MHz. Sono state impegate sonde per scansione trans rettale in scansione radiale, sono stati valutati i diametri antero posteriore e trasverso (mm), la circonferenza (mm) e l’area (mm2) dell’intero complesso sfinterico uretrale e gli stessi parametri sono stati valutati per il muscolo liscio. Le pazienti sono state classificate in base alla presenza assenza di deficit sfinterico intrinseco (ISD), valutato mediante studio uro dinamico (VLPP<= 60 cm H2O e MUCP <= 40 cm H2O), e correlato ai risultati dei parametri ecografici. Per l’analisi statistica è stata impiegato il coefficiente di correlazione di Spearman e il Mann Whitney test. Risultati: 55 (%) pazienti su 112 avevano un ISD in base ai risultati del VLPP e del MUCP. Non sono emerse differenze statistiche fra la circonferenza e/o l’area dell’intero complesso sfinterico uretrale fra pazienti con e senza ISD (49 + 5 mm vs. 52+ 6 mm e 1,6 + 0,3 mm2 vs. 2 + 0,2 mm2 rispettivamente). Non è stata trovata alcuna correlazione fra i diametri antero posteriori dei muscoli lisci o striati fra pazienti con o senza ISD (8,8 + 0,9 mm vs. 10 + 1,2 mm e 2,2 + 1,1 vs. 2 + 1,4). Dato interessante è che donne con ISD presentano una riduzione marcata e statisticamente significativa del diametro trasverso del muscolo liscio (11,7 + 2,1 mm vs. 15,5 + 3,1 mm p<0,02). Conclusioni: I nostri dati sembrano suggerire che donne con SUI e ISD non mostrano cambiamenti morfologici della componente striata dello sfintere uretrale, mentre presentano una riduzione dei diametri trasversi del muscolo liscio. Questi risultati preliminari devono essere confermati da una più ampia serie e studiati in base ad altre importanti variabili (età, indice di massa corporea, co morbidità) prima di trarre conclusioni cliniche.

DIAGNOSI ECOGRAFICA DI DEFICIT SFINTERICO URETRALE NELLA DONNA

COSTANTINI, Elisabetta;DEL ZINGARO, Michele;LAZZERI, MASSIMO;ZUCCHI, ALESSANDRO;COCHETTI, GIOVANNI;GIANNANTONI, Antonella;PORENA, Massimo
2009

Abstract

COMUNICAZIONI UROLOGIA FEMMINILE - DIAGNOSTICA C41 DIAGNOSI ECOGRAFICA DI DEFICIT SFINTERICO URETRALE NELLA DONNA A. Vianello, E. Costantini, M. Del Zingaro, M. Lazzeri, L. Mearini, A. Zucchi, G. Cochetti, A. Giannantoni, M. Porena. (Perugia) Scopo del lavoro: Valutare se con gli ultrasuoni è possibile definire le caratteristiche del complesso sfinterico uretrale in donne affette da incontinenza urinaria da stress (SUI). Materiali e metodi: Sono state reclutate per questo studio 112 donne (età media 60 anni, range 35 76), affette da LUTS e indirizzate al nostro Dipartimento di Urologia. Tutte, dopo essere state sottoposte a un esame completo uro ginecologico, test uro dinamico (uroflussometria, cistomanometria, profilo pressorio uretrale e VLPP) e ad una ecografia trans rettale statica e dinamica usando sonde a 7.5 MHz. Sono state impegate sonde per scansione trans rettale in scansione radiale, sono stati valutati i diametri antero posteriore e trasverso (mm), la circonferenza (mm) e l’area (mm2) dell’intero complesso sfinterico uretrale e gli stessi parametri sono stati valutati per il muscolo liscio. Le pazienti sono state classificate in base alla presenza assenza di deficit sfinterico intrinseco (ISD), valutato mediante studio uro dinamico (VLPP<= 60 cm H2O e MUCP <= 40 cm H2O), e correlato ai risultati dei parametri ecografici. Per l’analisi statistica è stata impiegato il coefficiente di correlazione di Spearman e il Mann Whitney test. Risultati: 55 (%) pazienti su 112 avevano un ISD in base ai risultati del VLPP e del MUCP. Non sono emerse differenze statistiche fra la circonferenza e/o l’area dell’intero complesso sfinterico uretrale fra pazienti con e senza ISD (49 + 5 mm vs. 52+ 6 mm e 1,6 + 0,3 mm2 vs. 2 + 0,2 mm2 rispettivamente). Non è stata trovata alcuna correlazione fra i diametri antero posteriori dei muscoli lisci o striati fra pazienti con o senza ISD (8,8 + 0,9 mm vs. 10 + 1,2 mm e 2,2 + 1,1 vs. 2 + 1,4). Dato interessante è che donne con ISD presentano una riduzione marcata e statisticamente significativa del diametro trasverso del muscolo liscio (11,7 + 2,1 mm vs. 15,5 + 3,1 mm p<0,02). Conclusioni: I nostri dati sembrano suggerire che donne con SUI e ISD non mostrano cambiamenti morfologici della componente striata dello sfintere uretrale, mentre presentano una riduzione dei diametri trasversi del muscolo liscio. Questi risultati preliminari devono essere confermati da una più ampia serie e studiati in base ad altre importanti variabili (età, indice di massa corporea, co morbidità) prima di trarre conclusioni cliniche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/40342
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact