La maggiore consapevolezza nei confronti delle tematiche ambientali e la diffusione della cultura e delle conoscenze arricchiscono il moderno osservatore delle emergenze naturali come delle espressioni artistiche, in quanto l’emozione suscitata al primo impatto viene completata nella sfera cognitiva. Pertanto, superata la dimensione della razionalità come unica fonte di arricchimento dell’individuo e delle società umane, nell’attuale momento storico diviene di nuovo importante l’emotività e il passaggio dalla conoscenza alla coscienza. Uno dei luoghi che sono in grado di coinvolgere anche il viaggiatore più distratto è senz’altro la Cascata delle Marmore, che per me è legata a piacevoli ricordi dell’adolescenza. Avere approfondito la conoscenza di tale ambiente anche attraverso le testimonianze di grandi uomini del passato, che hanno espresso con i loro versi, con le loro descrizioni, in certi casi con le loro opere pittoriche, le emozioni suscitate dal luogo e della circostanze, mi ha indotto ad esaminare quelle che sono le possibilità offerte da tale caratteristico ed unico spettacolo offerto dalla natura, e non solo. Una di queste è data dal Centro di Educazione Ambientale, accreditato dal CRIDEA dell’Umbria, recentemente istituito presso la Cascata, dove si organizzano interessanti percorsi di scoperta dell’ambiente finalizzati all’acquisizione di consapevolezza della preziosità dell’acqua, in tutte le sue dimensioni, non trascurando quella ludica ed emozionale.

La "caduta" della Marmore. Quali emozioni per l'uomo del XXI secolo?

CANOSCI, Doretta
2010

Abstract

La maggiore consapevolezza nei confronti delle tematiche ambientali e la diffusione della cultura e delle conoscenze arricchiscono il moderno osservatore delle emergenze naturali come delle espressioni artistiche, in quanto l’emozione suscitata al primo impatto viene completata nella sfera cognitiva. Pertanto, superata la dimensione della razionalità come unica fonte di arricchimento dell’individuo e delle società umane, nell’attuale momento storico diviene di nuovo importante l’emotività e il passaggio dalla conoscenza alla coscienza. Uno dei luoghi che sono in grado di coinvolgere anche il viaggiatore più distratto è senz’altro la Cascata delle Marmore, che per me è legata a piacevoli ricordi dell’adolescenza. Avere approfondito la conoscenza di tale ambiente anche attraverso le testimonianze di grandi uomini del passato, che hanno espresso con i loro versi, con le loro descrizioni, in certi casi con le loro opere pittoriche, le emozioni suscitate dal luogo e della circostanze, mi ha indotto ad esaminare quelle che sono le possibilità offerte da tale caratteristico ed unico spettacolo offerto dalla natura, e non solo. Una di queste è data dal Centro di Educazione Ambientale, accreditato dal CRIDEA dell’Umbria, recentemente istituito presso la Cascata, dove si organizzano interessanti percorsi di scoperta dell’ambiente finalizzati all’acquisizione di consapevolezza della preziosità dell’acqua, in tutte le sue dimensioni, non trascurando quella ludica ed emozionale.
9788890408311
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/41226
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact