Il lettore ibrido e altre considerazioni. l'esperienza di Annibale Mariotti (1738-1801)