Sulla valutazione della resistenza residua di strutture di c.a dopo l’esposizione all’incendio