Chi è il paziente con cefalea. Parte II: lo studio.