La valutazione psicometrica nel contesto dell'approccio diagnostico multimodale ai disturbi del comportamento alimentare