Il prodotto nazionale mantiene le posizioni