L’ESOFAGO-GASTROSCOPIA DIAGNOSTICA EOPERATIVA: DIECI ANNI DI ESPERIENZA