Koyré lettore di Copernico e di Galileo