L'ambientalità della coscienza tra Heidegger e Moretti-Costanzi