La croce in cristallo di rocca del Duomo di Foligno e la circolazione di opere veneziane in Umbria nel Trecento