Le maree galileiane e il libro della natura "come fattura d'Artefice onnipotente". Una conseguenza del sistema copernicano