Malattie da lavoro (IV parte). Solventi