La “gestione della diagnosi nelle RAF gravi, come arrivare all’agente eziologico”