Per l'interpretazione di Erodoto VI 40