Nell'officina di "Botteghe OScure": il breve carteggio Marguerite Caetani-Aldo Palazzeschi