Osservazioni su un fenomeno di sandhi nel parlato perugino