L’Umbria è stata definita come “ terra dei tartufi”, perché la loro diffusione interessa gran parte del territorio regionale. E’ una risorsa economica, sociale e un importante fattore di promozione turistica. Da sempre è una fonte di reddito per le popolazioni delle zone marginali, montane e boschive. La produzione italiana e, in particolare, quella umbra stanno vivendo un momento di forte criticità: ad una legislazione nazionale e regionale confusa e penalizzante si affianca il grave problema della importazione e commercializzazione di tartufi di provenienza asiatica con conseguenze economiche ed ambientali imprevedibili.

Il tartufo: un prodotto di qualità in Umbria

JACOBONI, Antonella;CARROZZA, Maria Teresa
2009

Abstract

L’Umbria è stata definita come “ terra dei tartufi”, perché la loro diffusione interessa gran parte del territorio regionale. E’ una risorsa economica, sociale e un importante fattore di promozione turistica. Da sempre è una fonte di reddito per le popolazioni delle zone marginali, montane e boschive. La produzione italiana e, in particolare, quella umbra stanno vivendo un momento di forte criticità: ad una legislazione nazionale e regionale confusa e penalizzante si affianca il grave problema della importazione e commercializzazione di tartufi di provenienza asiatica con conseguenze economiche ed ambientali imprevedibili.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11391/38267
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact